"LA STESSA RABBIA NEGLI OCCHI" DI MANUELA CHIAROTTINO


06 Oct

AUTORE: MANUELA CHIAROTTINO

EDITORE: AUTOPUBBLICATO

PAGINE: 259

GENERE: YOUNG ADULT

DATA DI USCITA: 07/2020

LINK D'ACQUISTO: AMAZON


Salve a tutti cari lettori, o come piace a me, Tabini. Oggi voglio parlarvi di un libro che mi ha colpita per l'approccio alle tematiche non nuove, ma sempre attuali, oltre chiaramente che per la storia in sé. Sono davvero felice di proporvelo perché so che a molti piacerà. Sto parlando di "la stessa rabbia negli occhi" di Manuela Chiarottino.

Questa volta, pur parlando di uno young adult, vi racconto una storia che ai miei occhi è apparsa differente dalle altre.
Partiamo con il dire che la storia è raccontata da Luna che si può definire la prima protagonista di questo libro. Luna è una ragazza di Torino e frequenta l'ultimo anno di liceo è definita quella "strana" per i suoi modi di fare e io suo modo di vestire, insomma, per la sua apparenza. Purtroppo la vita con lei è stata ingiusta, questo perché le ha tolto sua sorella Stella, e con lei tutto ciò che la circondava. Stella era la sorella perfetta, un'ottima studentessa, bella, allegra, spensierata, e a differenza di Luna era amata da tutti. Purtroppo un brutto giorno, per via di un incidente perde la vita, e seguentemente a questo evento la famiglia di Luna inizia a perdere forma, di fatto i genitori si separano ed hanno reazioni differenti. Mentre il padre tende a ricostruire la sua vita lontano da tutto, la madre cade in una brutta depressione e in tutto questo, a soffrire di più è proprio Luna. A restarle sempre accanto c'è il suo migliore amico Raffaele, che essendo omosessuale, viene subito preso di mira dai compagni e viene quindi bullizzato... In questo contesto particolare emerge un altro personaggio importante, Alex, un ragazzo enigmatico e particolare che incontra Luna e che fin dal primo sguardo dà alla ragazza l'impressione di portarsi dentro la stessa rabbia negli occhi e lo stesso stato d'animo. Tra i due nascerà qualcosa, ma mentre Alex farà subito capire le sue intenzioni, la ragazza opporrà resistenza ai suoi sentimenti.
Essendo un libro che mi è piaciuto, ho avuto voglia di raccontarvelo meglio, ma non voglio esprimermi oltre per ciò che riguarda la trama, quanto piuttosto sulla mia opinione.
Penso che la nostra cara autrice abbia trattato temi importanti e complicati e in maniera molto sottile e delicata. Ha trattato il tema del bullismo verso il diverso, verso ciò che sembra essere lontano da noi. La verità è che ognuno di noi può essere chi vuole e deve essere libero di esprimersi, perché quando si perde la libertà, si perde ogni cosa. Altro tema importante che viene trattato è la perdita di un caro, che inevitabilmente crea situazioni molto complicate da affrontare oltre al dolore che continuamente accompagna le azioni di ognuno di noi.
Credo sia un libro carico di significato e pieno di riferimenti importanti su cui si potrebbe riflettere davvero moltissimo. Io leggendolo ho sentito tante emozioni diverse, mi sono immedesimata nei personaggi ed ho riflettuto su tante tematiche che seppur distanti da me, sono reali e fanno sentire sbagliato chi di sbagliato non ha assolutamente nulla.

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.
QUESTO SITO È STATO CREATO TRAMITE